Lun. Set 26th, 2022

La formazione Clapsy Albisola Pallavolo ha preso parte nelle giornate prima di Pasqua al Challenge Città di Torri (qui il sito ufficiale della competizione) categoria Under 16. Si tratta di un torneo a carattere nazionale, giunto alla nona edizione, alla quale partecipano le migliori formazioni giovanili italiane. L’accesso alla competizione, infatti, avviene su invito.

Già fare parte di una kermesse di così alto livello non può che far piacere, ma oltre alla partecipazione ciò che ha fatto maggiormente felice coach Luca Parodi e il suo staff sono state le prestazioni offerte dalla squadra.

Così Luca Parodi: “Abbiamo disputato un bel torneo, utile per la nostra crescita. Al primo set della seconda giornata, abbiamo dovuto fare a meno del primo palleggio, Anna Berruti. Le ragazze non hanno mollato e Alida Piccone ha giocato un torneo da protagonista. Questo torneo è il torneo principe di Pasqua in Italia, al quale si accede solo su invito. Hanno partecipato tutte formazioni qualificate alle fasi regionali delle rispettive regioni”.

“Le prime due partite – prosegue Parodi –  sono state in salita, poi la vittoria contro la formazione romana non è servita per evitare di qualificarci solo come terze e  dover gareggiare per le posizioni dal 17esimo al 24esimo posto. Contro Argentario abbiamo fatto una grandissima prestazione. Questo torneo ci ha fatto crescere davvero tanto”.

Di seguito, i risultati dei match:

Clapsy Albisola 1 – Sosus Sonegana 2

Libellula Bra 2 – Clapsy Albisola 0

Clapsy Albisola 2 – Duemila12 De’ Settesoli 1

Synergy Volley Venezia 2 – Clapsy Albisola 0

Planet Volley CT 0 – Clapsy Albisola 2

Clapsy Albisola 2 – Argentario Pallavolo 1

Sosus Sonegana 1 – Claspy Albisola 2

L’Albisola ha concluso il torneo al 17^ posto su 24 squadre. (Qui tutti i dati del torneo)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.