Lun. Giu 27th, 2022

“Siamo contenti. Abbiamo faticato un sacco. Ci davano per morti a Natale e qualcuno ha esultato per le nostre disavventure. La cura dei particolari ha fatto la differenza. Le ragazze hanno meritato questo successo”. Queste le prime parole a caldo di coach Francesco Valle, entusiasta per la promozione in Serie B2 conquistata matematicamente grazie alla vittoria contro Tigullio Volley Project (3 a 0).

Il riferimento è alle sconfitte nella parte finale del 2021 patite contro il Finale e i Celle Varazze.

Il match di ritorno contro la formazione finalese ha rappresentato la svolta per le biancazzurre: “Abbiamo attraversato un momento difficile con due sconfitte e tante ragazze positive. Per fortuna poi hanno sospeso il campionato. Abbiamo sempre lavorato, anche in uno o due in palestra. Abbiamo capito che ce l’avremmo potuta fare quando abbiamo vinto 3 a 0 contro il Finale. Da quel momento è stato un crescendo. Abbiamo preso consapevolezza in quella partita lì, che abbiamo giocato con le spalle al muro: era vietato sbagliare. Nei play off non abbiamo mai perso i set”.

“La dedica – conclude Francesco Valle – è per noi stessi e per tutti coloro che ci hanno seguito. Per noi è un grande successo aver portato così tanta gente e ragazzi del settore giovanile a vederci a Santa Margherita Ligure. Abbiamo iniziato tre anni fa un percorso e ora siamo riusciti a riportare l’Albisola nella categoria che aveva perso. La società lo merita e sono contento di averlo fatto a braccetto con i maschi, anche loro vincitori del campionato”.

Le parole di Francesco Valle

 

 

 

 

 

CAMP ESTIVI 2022: ECCO LA SCHEDA DA COMPILARE PER PARTECIPARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.