Sab. Mag 25th, 2024

Oggi ad Alassio il sestetto femminile guidato dai coach Parodi e Lavagna sfiderà Wonder Volley in occasione della finale regionale del campionato Under 18. Al PalaRavizza Napoli e compagne tenteranno dunque di mettere la ciliegina sulla torta rappresentata da una stagione estremamente positiva, una grande occasione che le biancazzurre cercheranno di cogliere.

A presentare la partita odierna è stato Samuele Lavagna, coach il quale ha esordito dichiarando: “La finale era un nostro obiettivo, ma come si sa non sempre si arriva in fondo. La semifinale è stata molto sudata contro una fortissima Lunezia, ora pensiamo ad oggi. Le ragazze hanno avuto una crescita impressionante; forti del lavoro dell’anno scorso, abbiamo già iniziato a un livello ottimale, ma sono cresciute ulteriormente”.

Come è stata preparata la finale? “Il lavoro in palestra – ha proseguito l’intervistato – non è stato differente dal resto dell’anno. La strada è stata tracciata molto tempo fa e il lavoro è stato ottimo. Quello svolto fuori dal campo basato sui video delle squadre avversarie e i colloqui tra Luca e me è stato davvero molto interessante”.

Infine Lavagna ha concluso il proprio intervento dichiarando: “Possiamo dire che il nostro obiettivo è già stato raggiunto. Le avversarie hanno il favore del pronostico dalla loro, sono una squadra costruita appositamente per questo risultato. Stiamo continuando a ripeterci che ‘comunque vada sarà una vittoria’, poi fino a che l’ultimo pallone non sarà caduto so di per certo che le ragazze metteranno tutto quello che hanno. Una finale è sempre una finale, vedremo…”

https://youtu.be/Fk3DfUbpLR8

L’intervista rilasciata da Lavagna per la serie “Parliamo di giovanili”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *