Gio. Giu 20th, 2024

Si parlava delle ragazzine terribili che non perdevano mai al tie-break. Poi, della qualificazione ai playoff. La formazione della Serie D femminile di coach Luca Parodi continua a stupire e ora guida il girone playoff con 16 punti, frutto dei 7 “portati in dote” dalla regular season e di ben tre vittorie su tre incontri nella poule per la promozione in Serie C.

Un gruppo di ragazze, dalla media di età di 16 anni, che è impegnato in più fronti. Domenica, all’indomani della sfida playoff contro Rainbow Genova, disputeranno la semifinale regionale per il titolo dell’Under 16

Eppure non sono state tutte rose e fiori: “Per noi è stato un anno molto difficile – commenta Parodi -. Siamo la terza squadra più giovane di tutta la Serie D e l’unione del gruppo è stata fondamentale. Mai come quest’anno, infatti, abbiamo avuto problemi fisici e di salute. Abbiamo attraversato momenti senza palleggi, centri e con pochissime bande. Abbiamo quindi attinto tantissimo dalle giovanili. Tutte le ragazze convocate hanno dato un grande contributo anche quando chiamate a fare le titolari. In tutti i campionati abbiamo conseguito ottimi risultati: sia nei campionati giovanili sia nelle divisioni grazie al lavoro di tutto lo staff. Siamo la punta dell’iceberg di un settore che ha fatto una stagione notevolissima”.

“Nel complesso -prosegue allargando lo sguardo alle giovanili nel suo complesso – stiamo mettendo una grossa base per il futuro. Stiamo facendo crescere molto tanti gruppi e  tante singole giocatrici. Grosso merito va a un club che crede tantissimo nelle giovanili. È una buona base per poter costruire altre giocatrici per la prima squadra. La nostra prima squadra deve continuare a essere composta da moltissime giocatrici provenienti dal nostro settore giovanile”.

La classifica play off a tre dal termine

Albisola Pallavolo 16 (7 partite giocate)

Rainbow Volley La Spezia 15 (8)

Sabazia 14 (8)

Imperia 13 (8)

Scuola di Pallavolo Carasco 8 (8)

Genova Volley 3 (8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *