Lun. Giu 14th, 2021

“Fu così che il Gabbiano smise di volare”. Potremmo parafrasare con questi toni la vittoria immensa del nostro sestetto dell’Albisola Pallavolo giovanile, impegnato lunedì scorso in quel di Andora per il primo atto della Coppa Italia di Serie D.

Un 3-2 strappato al quinto set con il punteggio di 15-10, un risultato davvero straordinario in una partita che, ad un certo punto, sembrava essere stata compromessa in maniera irrimediabile. Era infatti 2-0 Gabbiano Volley Andora al termine dei primi due set, disputati in maniera egregia dalle nostre, ma non sufficiente per arginare le performanti avversarie.

È poi però emersa la grandissima coesione e la voglia di rivalsa delle ragazze allenate dal prestigioso tandem Parodi-Valle, con Bocca e compagne vittoriose appunto al quinto dopo un incredibile quarto set terminato 26-24 ai vantaggi. Una partita da cuori forti, un match capace sicuramente di dare grandi stimoli in vista del prossimo turno contro il Quiliano Volley, derby rivierasco che dirà molto sulle possibili ambizioni future di un sestetto davvero stoico.

Grandi soddisfazioni sono poi arrivate dal girone di Coppa Italia Serie D, dove le nostre biancazzurre si stanno contendendo il primo posto contro il Finalmaremola. È stato proprio lo stop contro quest’ultima formazione a relegare l’Albisola Pallavolo al secondo posto, ma nel girone di ritorno il sestetto delle coach Montobbio e Zucca darà sicuramente battaglia.

Buoni spunti infine sono arrivati dall’Albisola Pallavolo Blu, sestetto che condivide il secondo posto del proprio girone di Coppa Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *