Ven. Set 17th, 2021

Mancata promozione. Il primo verdetto per i “sestetti maggiori” dell’Albisola Pallavolo è arrivato. Purtroppo questo però non è gradito e anzi, ha il sapore di una vera e propria beffa. Le nostre super ragazze allenate dai coach Valle e Lavagna hanno infatti perso un match dal sapore di spareggio promozione, una partita fondamentale che purtroppo non ha sorriso per svariati motivi.

In primis ha sicuramente influito la maggior esperienza delle avversarie, trascinate da una Denisa Marku in stato di grazia. Anche la presenza inaspettata di un gremito numero di spettatori ha però fatto la sua parte, condizionando in maniera negativa la prestazione di Manitto e compagne. Nonostante le restrizioni sono stati infatti molti i tifosi accorsi per sostenere la squadra di casa, creando un ambiente ostile per un’Albisola che però, nonostante tutto, è riuscita a dire la sua. 

17-25, 27-25, 25-21, 25-23, questi i parziali di una sfida davvero infima per le nostre biancoazzurre, sfortunate e battute decretando praticamente la fine di una stagione comunque positiva. In realtà ci saranno ancora due impegni ad attendere le ragazze di coach Valle, ma queste saranno ininfluenti per quanto riguarda la lotta promozione, una bagarre di cui, dopo la serata di sabato, purtroppo l’Albisola femminile non fa più parte.

Discorso diametralmente opposto invece per quanto riguarda il sestetto maschile. Arzarello e compagni hanno infatti vinto ancora, alimentando le speranze di un salto di categoria tanto bello quanto forse addirittura inaspettato. La seconda sconfitta consecutiva dei grandi favoriti della Colombo Genova contro il Volley Team Finale non ha infatti avuto altro effetto se non quello di caricare al massimo i ragazzi di coach Agosto, usciti vittoriosi dall’ostica trasferta di Sarzana contro il Volley Colombiera per 3-1.

14-25, 25-20, 13-25, 20-25: ecco il racconto in numeri di quattro set davvero al cardiopalma, una partita che sembrava in cassaforte dopo il primo parziale e successivamente completamente avversa nel secondo, con i biancoazzurri che sono stati bravi a mantenere i nervi saldi ritrovando poi punti e bel gioco dal terzo set in poi.

Il grande appuntamento adesso è quindi fissato per giovedì 17 giugno, data della sfida di ritorno contro la Colombo Genova che svelerà le reali ambizioni dei nostri atleti. Come detto in precedenza CogoVolley e Admo saranno invece gli ultimi due ostacoli per Manitto e compagne, comunque determinate per cercare di vincere e convincere alla ricerca di un prestigioso secondo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *