Lun. Giu 27th, 2022

Albisola Superiore. Una serie di soddisfazioni senza precedenti. È facilmente definibile in questa maniera il momento dei sestetti dell’Albisola Pallavolo, società riuscita non soltanto a conquistare la Serie B maschile e la Serie B2 femminile imponendosi inoltre in numerosi campionati giovanili, ma anche a festeggiare una doppia salvezza conquistata sia Serie D che in Seconda Divisione.

Le biancazzurre allenate dai coach Parodi e Lavagna hanno infatti ottenuto la matematica certezza della permanenza nella categoria dopo un inizio di playout che le ha sempre viste imporsi prima contro le ostiche avversarie del Santo Stefano Magra (3-1) e poi per ben due volte contro la Normac AVB, un risultato da sogno che avvalora ulteriormente i fantastici risultati ottenuti dal settore.

A commentare il traguardo raggiunto è stato lo stesso allenatore delle interpreti in forza al Clapsy Albisola: “È un finale di stagione in cui le ragazze si stanno allenando tantissimo, hanno disputato numerosi campionati e per loro non è facile. Abbiamo iniziato bene fin da subito mostrando un buon atteggiamento, proseguiamo con l’obiettivo di preparare al meglio giocatrici per la prima squadra”.

A festeggiare poi la permanenza in Seconda Divisione sono state le ragazze guidate dalle coach Deborah Zucca e Daria Montobbio, interpreti riuscite ad imporsi in un girone playout che le ha incoronate come assolute protagoniste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.