Gio. Dic 1st, 2022

Spotorno/Beinasco. Protagonisti non soltanto sul parquet, ma anche sulla sabbia. Di chi si parla? Ovviamente degli atleti tesserati per l’Albisola Pallavolo, ragazzi e ragazze capaci di distinguersi non soltanto all’interno dei palazzetti ma anche sui campi da beach volley.

È così che, dopo le soddisfazioni degli scorsi anni, anche al termine dell’ultima stagione agonistica la società ha potuto sorridere con la convocazione di Giorgia Botta per la selezione della nazionale Under 20, questo mentre Alessandro Garbarino e Alessandro Cuzari si sono classificati terzi in una tappa del circuito Under 20 regionale di beach volley svoltasi a Spotorno. 

Lunedì e martedì invece, sempre Garbarino è stato impegnato in una tappa del campionato nazionale Under 18 svoltasi a Beinasco (TO), in questo caso però in coppia con Filippo Garra. Il duo è riuscito a piazzarsi al secondo posto su 18 coppie partecipanti da tutta Italia, un risultato prestigioso che ha dunque confermato la crescita a 360 gradi dell’atleta biancazzurro.

Il percorso che ha portato Garbarino-Garra a giocarsi la finale li ha visti sempre vincere fino al tie-break dell’ultimo atto della competizione, perso beffardamente con il parziale di 15-12. Adesso per gli atleti potrebbe aprirsi la possibilità di disputare nuove tappe nazionali, il tutto con la speranza di riuscire ad ottenere dei risultati altrettanto prestigiosi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *